Rights Against The Machines! Il lavoro digitale e le lotte dei rider

Nel podcast di oggi Annalisa Dordoni (Università di Milano-Bicocca), intervista Marco Marrone (Università Cà Foscari di Venezia), sul suo libro Rights Against The Machines! Il lavoro digitale e le lotte dei rider pubblicato nel 2021 per Mimesis Edizioni.

Il volume tenta di fare chiarezza sulle trasformazioni profonde che interessano il lavoro e la società nell’epoca del capitalismo digitale, indagandole dal punto di vista di lavoratori e lavoratrici e delle mobilitazioni dei rider. In particolare, il libro è il risultato di un percorso di ricerca azione nell’ambito di Riders Union Bologna, una delle esperienze più note di sindacalismo informale nel food delivery.

A seguito di questa ricerca, le piattaforme appaiono come, più che una nuova economia, una delle modalità attraverso cui il capitalismo è stato in grado di superare i blocchi della crisi del 2007-2008, impiegando le tecnologie digitali. Inoltre, la città, il luogo in cui le piattaforme in cui dispiegano i meccanismi dell’accumulazione digitale, è anche il luogo in cui prendono forma i processi di resistenza che vanno sempre più moltiplicandosi.

Marco consiglia, per approfondire:

Buon ascolto!

1 reply

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...