A Need for Religion: Insecurity and Religiosity in the Contemporary World

Nel podcast di oggi, Alberta Giorgi intervista Francesco Molteni (Università di Milano) sul volume A Need for Religion: Insecurity and Religiosity in the Contemporary World, pubblicato da Brill (2021).

Nell’intervista, Francesco spiega come sociologi e antropologi spesso considerino la religiosità come risposta a un bisogno di sicurezza, un rifugio, un conforto in tempi incerti e difficili. La ricerca raccontata in questo libro prova a testare empiricamente questa ipotesi, per capire se ad una maggiore insicurezza corrisponda effettivamente un aumento della religiosità, per arrivare a dire che le cose sono più complesse di così – solo chi è stato socializzato alla religione, spiega Francesco, si rivolge alla religione in tempi difficili. Altrimenti, cerca conforto altrove. Francesco affronta anche il tema di come si scrive un libro, di come fare un dottorato di ricerca sia, in effetti, un atto di fede e di come questa pandemia offra un’occasione di ricerca ricchissima, per i sociologi.

Per approfondire, Francesco consiglia

Buon ascolto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...